Utilizzo di una nuova protesi bioattiva custom made (granuli di idrossilapatite corallina ProOsteon R e collagene microfibrillare emostatico Avitene R flour) per aumenti volumetrici dello scheletro facciale

Data inizio
1 gennaio 2011
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Scienze Chirurgiche Odontostomatologiche e Materno-Infantili
Responsabili (o referenti locali)
Nocini Pier Francesco

Il progetto prevede la valutazione della capacità osteoconduttiva e della stabilità ad 1 anno di un materiale (idrossiapatite corallina in granuli associata a collagene fibrillare) utilizzato per il confezionamento di protesi custom-made usate per il recontouring facciale in pazienti affetti da dismorfismi facciali di varia natura (esiti di trauma, esiti di resezioni oncologiche, deformità dentoscheletriche).La valutazione prevede l'esecuzione di studi in vitro con l'utilizzo di modelli cellulari molecolare per determinare la biocompatibilità, osteoinduzione, osteoconduzione di scaffolds impiegati in chirurgia maxillo-facciale ed esami istologici su campioni bioptici prelevati a 10 mesi dall’innesto. Inoltre con indagini di genetica molecolare verranno indagati i geni della pathway osteogenetica per verificare le eventuali variazioni di espressione sui modelli cellulari messi a contatto con gli scaffolds.

Partecipanti al progetto

Antonio D'Agostino
Professore associato
Pier Francesco Nocini
Professore ordinario
Lorenzo Trevisiol
Professore associato

Attività

Strutture