Impatto delle tecniche ablative sul tumore del pancreas: studio pre-clinico sugli effetti sul sistema immunitario delle procedure ablative Elettroporazione irreversibile e Termoablazione con Radiofrequenza

Data inizio
1 gennaio 2017
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Medicina
Responsabili (o referenti locali)
Bassi Claudio

Il tumore del pancreas è la quarta causa di morte per neoplasia nei paesi occidentali. L'elettroporazione
irreversibile (IRE) e la termoablazione con radiofrequenza (RFA) sono nuove procedure di ablazione termica
e non- del tumore del pancreas, riservate ai Pazienti affetti dalla forma localmente avanzata della malattia.
Le due tecniche inducono due tipi di danno cellulare: la RFA di tipo necrotico termico, l'IRE di tipo
apoptotico. Al momento nessuno studio dimostra gli effetti delle due procedure ablative sul sistema
immunitario. Tali effetti sembrano gli unici in grado di spiegare gli incoraggianti dati sulla sopravvivenza
derivanti dall'applicazione di tali tecniche riportati in letteratura. Il progetto di ricerca presentato prevede
l'applicazione di IRE e RFA su un modello animale murino di tumore del pancreas, il modello murino KPC. Il
modello murino KPC è ottenuto dall'ibridizzazione dei geni KrasLSL.G12D/+; p53R172H/+; PdxCretg/+ ed ha
le stesse mutazioni genetiche che si identificano spesso nel tumore del pancreas nell'uomo. Per tale motivo
questi topi presentano tumori pancreatici quasi perfettamente riconducibili al tumore pancreatico umano e
sono un ottimo modello pre-clinico. Il progetto di ricerca presentato prevede l'applicazione di IRE ed RFA
sui topi KPC selezionati. Dapprima saranno utilizzate linee cellulari derivanti da tale modello murino
(iniettate sottocute e ortotopicamente), poi si effettuerà un'ablazione diretta del tumore nei topi
transgenici KPC. L'applicazione di tali procedure sarà seguita da un dettagliato studio del sistema
immunitario dell'animale trattato. I risultati dell'analisi dei dati saranno interpretati alla luce dell'ipotesi
dello studio, cioè che le procedure ablative IRE ed RFA siano in grado di stimolare il sistema immunitario a
generare una risposta anti-tumorale specifica di tipo adattativo, attraverso il rilascio nel torrente ematico di
antigeni tumorali provenienti dalla morte cellulare indotta dall'ablazione.
 

Partecipanti al progetto

Claudio Bassi
Professore ordinario

Attività

Strutture